Lead generation strategy: attrai, converti, delizia e fidelizza

di Marco Tassone

Prima di definire il concetto di lead generation strategy è opportuno spiegare il significato di Lead. Un Lead è una persona che ha mostrato interesse per un determinato prodotto o servizio offerto da una azienda. Una volta raccolti, i lead vengono raggruppati al fine di creare delle liste, le quali vengono poi utilizzate dall’azienda per attività di newsletter o per la vendita. I lead possono provenire da svariate fonti o attività, quali per esempio: internet, referral personali, telemarketing, annunci pubblicitari, chiamate telefoniche ed eventi. Il Lead una volta acquisito viene assegnato ad una determinata persona all’interno dell’azienda che lo esamina e qualifica il suo potenziale, al fine di determinare se il Lead ha le caratteristiche per essere convertito in un’opportunità per l’azienda.

Ma quindi cos’è la lead generation?

In sostanza è il processo attraverso il quale l’azienda attira e converte potenziali clienti interessati al prodotto o al servizio offerto, indirizzandoli sulla strada per l’acquisto. L’intero processo inizia con un visitatore che scopre l’azienda in questione attraverso uno dei suoi canali marketing, quali sito web, social media o blog. Il visitatore clicca quindi su una tua call-to-action o CTA : un’istruzione all’interno di un pulsante per il pubblico con l’obbiettivo di provocare una risposta immediata (per esempio: scarica ora, clicca qui, visita il sito ecc.).Una volta cliccato, il pulsante porta il visitatore su una pagina di destinazione (landing page), che avrà il compito di portare l’utente a rilasciare i propri dati, attraverso la compilazione di un form, offrendo in cambio corsi, e-book o coupon. Il form, che dovrà essere compilato dall’utente, sarà composto da diversi campi, alcuni obbligatori e altri meno, a seconda dei tipi di dati di cui necessità l’azienda; solitamente meno se ne chiedono meglio è, si consiglia quindi di mantenere obbligatori i cambi nome e indirizzo mail.

lead generation cos'è

Quali sono i migliori strumenti di lead?

-Email: è un ottimo mezzo per raggiungere le persone che già conoscono il tuo marchio e prodotto o servizio. È molto più facile chiedere loro di agire perché sono già iscritti alla tua lista.

-Social:sono, insieme agli annunci online sui motori di ricerca, i canali più utilizzati per il processo di Lead Generation; in questo caso la call to actionè di primaria importanza.

-Blog: l’aspetto positivo del blog è il fatto che gli articoli possono essere adattati a seconda del tipo di lead che l’azienda sta cercando.

Ci sono comunque altri mezzi utili per la lead come il passaparola e altre attività di marketing, quale il remarketing.

 

lead generation significato

 

In conclusione, la Lead Generation è importante non solo per l’azienda, che grazie ad essa raccoglie contatti di utenti con alta probabilità di conversione, quindi qualificati, ma anche per l’utente, che richiede ed ottiene le informazioni che desidera

Richiedi informazioni gratuite