Instagram Stories, un nuovo business a portata di mano per le aziende

di Mattia Capelletti

Le Instagram Stories aiutano ad aumentare il raggio d’influenza delle aziende ed incrementare i followers.

Le Instagram Stories sono una realtà assodata da ormai un anno e sono sempre più centrali nelle strategie di digital marketing. Infatti, secondo i dati della piattaforma, oltre 1 milione di persone hanno imparato a utilizzare le Stories e il 60% di queste ha scoperto nuovi prodotti tramite questa funzione, arrivando poi a visitare le pagine del sito aziendale di riferimento.

Con la forte crescita del traffico web via smartphone, certificata in Italia dallo studio di We are social e Hootsuite, utilizzare al meglio la comunicazione sui social network e in particolare Instagram risulta sempre più importante.
Instagram, nel 2017, è al quarto posto dei social media più utilizzati in Italia. Le aziende dovrebbero dunque sfruttare al meglio le Instagram Stories, utili a far conoscere i prodotti a tutti i potenziali consumatori.

 

instagram stories

 

Le Instagram Stories permettono la creazione di un video in diretta attraverso cui raccontare una storia e la sua relativa condivisione online.
La funzione può essere utilizzata da profili privati e profili aziendali e sta raccogliendo ampi consensi: su 400 milioni di persone che utilizzano Instagram, le aziende che hanno un profilo personale hanno raggiunto 15 milioni nel mese di agosto, rispetto agli 8 di inizio anno.
Le stories vengono visualizzate per 24 ore da tutti i followers per poi cancellarsi automaticamente ma nelle impostazioni, è stata inserita l’opzione di salvataggio dei video sullo smartphone.
A fine 2016 è stata data la possibilità a tutti gli utenti di rispondere a una stories con una foto o un commento.

 

Le ultime novità strumentali hanno reso la funzione molto più intrigante:
- integrare Instagram con Facebook Canvas (strumento che permette l’apertura di una foto su tutto lo schermo) per dare la possibilità alle aziende di far incuriosire i consumatori con post o inserzioni pubblicitarie più attrattive;
- implementare Instagram con altre piattaforme (Facebook e Audience Network) per aggiungere le Stories in campagne pubblicitarie già esistenti;
- vedere le Stories da desktop ma, ad oggi, senza possibilità di caricarle da computer. Questo potrebbe portare un vantaggio enorme all’aziende per ottimizzare tempo e risorse a loro disposizione. Ma per questo ulteriore aggiornamento, non c’è una data di uscita.


Come un’azienda può costruire la sua social media strategy tramite Stories?
Innanzitutto, sfruttando la possibilità di creare un contenuto vincente che permetta di attirare più consumatori possibili. La base per avere chance di successo è produrre contenuti originali.
Per ottenere dei buoni contenuti bisogna puntare sullo storytelling: in questo modo rimarrà impressa nella mente dei consumatori la storia del prodotto e sarà invogliato ad informarsi per acquistarlo.

Le aziende possono utilizzare Stories per:
- la pubblicizzazione di un nuovo prodotto: un modo economico e divertente per fare conoscere il nuovo prodotto ai consumatori. Un piccolo negozio ha la possibilità di pubblicare un video in cui mostrerà il proprio prodotto per attirare il consumatore ad entrare nel proprio sito e acquistare tramite e-commerce o in negozio;
- l’organizzazione di un contest: le aziende possono creare maggiore engagament con l’introduzione di premi per il coinvolgimento di più partecipanti alla visione del loro video. In questo caso, per esempio, il potenziale consumatore dovrà seguire il video e rispondere in tempo reale ad una domanda per vincere un gadget aziendale;
- la pubblicazione di brevi tutorial: un’azienda vende dei prodotti complessi e può dare l’opportunità di seguire live una dimostrazione, per mostrare come nella pratica si utilizzi tale strumento. In questo modo si avrà catturato l’attenzione dei clienti che acquisteranno altri prodotti dell’azienda e dei potenziali consumatori che potranno essere invogliati ad acquistarlo.

 

 

Il desiderio di distinguersi, sta convincendo le aziende a puntare su questo strumento. Ma le Instagram Stories devono essere coordinate con la corporate strategy dell’aziende cioè coerenti con la loro comunicazione dal punto di vista di tono, stile ed estetica. Infatti, è uno strumento potenzialmente utile ma usato in maniera sconsiderata, può essere controproducente.
Creare video è divertente e creativo ma deve essere gestito in maniera professionale per evitare di commettere errori banali ed intaccare la reputazione dell’azienda stessa.

 

Richiedi informazioni gratuite