LinkedIn Ads: la nuova versione BETA per la gestione delle campagne pubblicitarie

di Claudia Invernizzi

La Gestione Campagne di LinkedIn Ads migliora e si rinnova, diventando sempre più simile a Facebook Ads.

A questo proposito, infatti, è da poco stata rilasciata la versione BETA della nuova piattaforma per gestire le inserzioni di LinkedIn. La creazione delle campagne pubblicitarie si dividerà d'ora in poi in 2 passaggi, il primo dei quali comprende 6 step:

- selezione obiettivo

- audience

- formato annuncio

- posizionamento

- budget e pianificazione

- tracking delle conversioni

 

Il layout e l'organizzazione delle diverse sezioni ricorda quello del Business Manager di Facebook, rendendo più chiara la scelta degli obiettivi delle campagne pubblicitarie e le potenzialità che le inserzioni sul social possono offrire.

Oltre ai soliti obiettivi, ne sono stati aggiunti altri (alcuni dei quali non ancora utilizzabili), come quello relativo all’“Engagement”, obiettivo nato per ottenere più reazioni ai post e per acquisire nuovi follower.

 


1. Gestione Campagne di Linkedin

 

2. Gestione Inserzioni di Facebook

 

Una novità interessante della versione BETA di Gestione Campagne è la stima dei risultati raggiungibili in base all’audience selezionata, al budget e all’obiettivo della campagna pubblicitaria. Nello specifico è possibile conoscere la stima degli utenti LinkedIn raggiungibili (dato che era già reso noto con la vecchia versione), il numero di visualizzazioni, il CTR e il numero di clic. È possibile avere la stima di ognuno di questi dati relativa a 1 giorno, 7 giorni oppure 30 giorni.

 

3. Gestione Campagne di LinkedIn, dettaglio

 

Per tutti gli utilizzatori di LinkedIn Ads questa è di sicuro una bella novità che consentirà di creare campagne pubblicitarie in modo più semplice e veloce.

Vuoi scoprire altre tecniche che riguardano l'uso strategico di LinkedIn? Continua a seguire il nostro blog!

Richiedi informazioni gratuite