13 maggio 2021
SEO

Cos’è la SEO?

All’interno di una strategia di Digital Marketing non può mancare la SEO: scopri cos’è e cosa significa in questo articolo!

di Anita Cicirelli

La SEO è un’attività del Digital Marketing, che integra, supporta e completa tutte le altre; abbiamo già parlato in un precedente articolo della differenza tra SEM, SEO, SEA, SMO: sono tutte attività tra loro correlate, ma molto distinte. Leggilo per saperne di più!

Ma oggi concentriamoci su cos’è la SEO e cosa significa SEO

Iniziamo con la definizione di SEO: è l’acronimo di Search Engine Optimization, cioè ottimizzazione per i motori di ricerca.
La SEO è una disciplina del Digital Marketing che comprende una serie di attività e strategie con lo scopo di far ottenere ai siti web la migliore posizione in SERP, (ovvero tra i risultati del motore di ricerca, come Google o Bing), in base alla query, cioè la richiesta, digitata dall’utente: tutto ciò si traduce in maggior traffico organico al tuo sito web.

Quando digitiamo una query, infatti, possiamo ottenere alcuni risultati a pagamento e altri risultati organici: sono proprio questi ultimi che, grazie al lavoro del SEO Specialist possono vantare una buona posizione.

Le parole d’ordine in questo senso sono rilevanza e pertinenza: il nostro sito comparirà all’utente se i contenuti inseriti al suo interno sono rilevanti e pertinenti alla sua ricerca.
I motori di ricerca premiano infatti i siti che mostrano il risultato giusto al momento giusto, perché ciò si traduce in una migliore esperienza di navigazione dell’utente: Google è sempre più attento alle reali esigenze delle persone e dei loro intenti di ricerca

Questo significa che con un buon lavoro lato SEO, un sito può ottenere un ottimo posizionamento sui motori di ricerca. A costo zero!
Eh si, la differenza principale rispetto alle altre attività del Digital Marketing è che con la SEO non pagherai il motore di ricerca per ottenere l’ambita prima pagina, ma si tratta di un lavoro di costanza che ripaga nel medio e lungo periodo.

Ma in cosa consiste il lavoro del SEO Specialist?

Il lavoro del SEO Specialist è costante e continuo. Affinché il sito si arricchisca di contenuti ottimizzati per ottenere maggiori visite organiche e un aumento delle conversioni, siano esse richieste di contatto o vendite dal vostro e-commerce, le sue attività principali sono queste:

  • ottimizzazioni SEO on page
    si tratta di ottimizzare i contenuti delle pagine del tuo sito: scelta e monitoraggio delle keyword più importanti per il vostro sito, ottimizzazione dei testi e utilizzo dei link interni;

  • SEO tecnica
    si tratta di attività da svolgere in fase di SEO audit o in fase di check di un sito nuovo: ottimizzazione dei meta tag, impostazione di una struttura logica dei contenuti del sito, velocità del sito e controllo del responsive design, controllo di eventuali errori di codice (404 e 500), controllo della sitemap e del file robots, impostazione di redirect;

  • SEO copywriting
    cioè la redazione dei contenuti (come blog e testi informativi da inserire nelle pagine) seguendo le logiche della SEO, quindi scegliendo attentamente le keywords per cui vogliamo essere rilevanti agli occhi del motore di ricerca in modo da essere più visibili agli utenti del web;

  • ottimizzazione SEO off page
    ovvero tutte quelle attività esterne al nostro sito, di link building, che aiutano ad aumentarne l’autorevolezza agli occhi del motore di ricerca.

Inoltre, per raggiungere dei buoni risultati, si utilizzano strumenti specifici per monitorare l’andamento del lavoro che si sta creando in modo da avere traccia dei risultati ottenuti nel tempo.

Gli algoritmi e la SEO

Le attività SEO sono strettamente legate al funzionamento dei motori di ricerca e dei loro algoritmi, che variano spesso: per questo affidarti a un SEO Specialist, che è sempre aggiornato su tali cambiamenti, è la scelta migliore per il tuo sito web.

I motori di ricerca, il re dei quali è Google, sono sempre più orientati ai modi con cui gli utenti eseguono le ricerche sul web: proprio Google con i suoi algoritmi Hummingbird (2013) e Bert (2019) cerca di comprendere sempre più in modo semantico le ricerche degli utenti, andando a valutarne l’intenzione, il significato (attraverso la comprensione bidirezionale della query di ricerca) e non il semplice contenuto.
I metodi con cui gli utenti eseguono le ricerche online cambiano, e con esse gli algoritmi: basti pensare al forte utilizzo delle ricerche vocali e degli assistenti virtuali che sfruttano l’intelligenza artificiale

SEO e WordPress

Conosciamo tutti WordPress, il CMS tra i più famosi: nato come piattaforma per blogging, si è diffuso per il suo semplice utilizzo, infatti con WordPress anche chi non possiede nozioni di programmazione e sviluppo può creare un proprio sito web per svariati utilizzi e in modo pressoché gratuito.

Come ottimizzare in ottica SEO un sito WordPress?
Sicuramente si utilizzano tutte le attività di SEO on site e SEO tecnica di cui abbiamo parlato, e si utilizzano plugin appositi come Yoast SEO.

Vuoi saperne di più? 

Adesso che sai cos’è la SEO e cosa significa, vuoi migliorare il posizionamento del tuo sito? Ambisci anche tu alla pole position


Contatta i nostri SEO Specialist ti aiuteranno a raggiungere ottimi risultati sulla base dei tuoi obiettivi e indipendentemente dalla posizione di partenza! 


Inoltre, puoi scaricare la nostra guida gratuita sulla SEO!

Contattaci per approfondire questo tema